Utilizza la versione mobile

Corrispondenza alla clientela tramite PEC

Pubblicato il 22 marzo 2016 alle 16:26
 
 

pecComunicazioni tramite PEC

Per allinearsi alle esigenze della propria clientela la BCC dei Comuni Cilentani offre il servizio comunicazione tramite Posta Elettronica Certificata (PEC).

Per le PERSONE GIURIDICHE: la banca offre le comunicazioni tramite Posta Elettronica Certificata e non più in forma cartacea in quanto queste sono tenute per legge a dotarsi un indirizzo PEC.
Qualora venga utilizzato il servizio di PEC, le comunicazioni si ritengono validamente effettuate all’indirizzo Pec indicato dal cliente all’atto della costituzione del rapporto oppure fatto conoscere successivamente per iscritto con apposita comunicazione. La scelta a favore dei canali telematici è un’opportunità che consente di poter sottoscrivere il contratto di adesione per la gestione della soluzione di Firma Elettronica Avanzata; una tecnologia innovativa adottata dalla Banca che permette ai clienti e ai loro delegati di firmare la documentazione in formato elettronico, eliminando l’uso della carta, realizzata in conformità del decreto legislativo n. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale e successive modifiche).

Per la CLIENTELA RETAIL: in alternativa alla forma cartacea, il cliente ha diritto di optare per il servizio di comunicazione tramite Posta Elettronica Certificata o per la comunicazione in forma elettronica, salvo sia incompatibile con la natura della comunicazione, dell’operazione o del servizio, nonché di modificare la tecnica di comunicazione presenta mediante richiesta scritta alla banca. La scelta di optare a favore dei canali telematici è un’opportunità che consente di poter sottoscrivere il contratto di adesione per la gestione della soluzione di Firma Elettronica Avanzata; una tecnologia innovativa adottata dalla Banca che permette ai clienti e ai loro delegati di firmare la documentazione in formato elettronico, eliminando l’uso della carta, realizzata in conformità del decreto legislativo n. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale e successive modifiche).

Per maggiori info sulla Firma Elettronica Avanzata vai alla sezione dedicata.