Utilizza la versione mobile

Festival della Cultura Creativa III ed. : i nostri ringraziamenti

Pubblicato il 30 maggio 2016 alle 10:58
 
 

A conclusione del Festival della cultura creativa, i nostri ringraziamenti per la partecipazione, l’entusiasmo e il valore aggiunto che ciascuno ha portato a questa iniziativa nazionale.

bcc_festival_ringraziamenti_pres

________________________________________________________________________________________________________

IL FESTIVAL

ABITARE SOTTOSOPRA
“Scoprire e sperimentare come si sta dentro i luoghi, l’arte e le emozioni”

Questo è il tema dell’edizione 2016 e il filo conduttore che legherà tutte le iniziative (laboratori, mostre, teatro, musica, ecc.) organizzate dalle banche che operano in Italia e a cui la BCC Comuni Cilentani ha aderito anche per questa terza edizione.

Abitare è il modo con cui noi uomini viviamo sulla terra. Il luogo abitato rappresenta materialmente e simbolicamente la condizione di “stabilità”. Il luogo abitato si può estendere al vicinato, al quartiere, alla città, e rappresenta lo spazio dell’appartenenza collettiva.

Abitare è stare in rapporto con sé e con ciò che ci sta intorno, sia esso un luogo, uno spazio, una comunità. Abitare è costruirsi un luogo sicuro in cui stare, fatto di idee, persone e luoghi, da cui partire e a cui ritornare. Ogni essere vivente ma anche ogni cosa in qualche modo “abita.” degli spazi e si esprime nel rapporto con il luogo in cui si trova anche se di passaggio.

La BCC Comuni Cilentani ha inteso interpretare questo tema con un nutrito programma di interventi che vede il coinvolgimento nell’area di competenza della banca, Cilento e Valle del Sele,  di associazioni, comuni e scuole per circa 28 partecipanti in rete tra loro.

Scopri tutto il PROGRAMMA DI EVENTI:
festivalcultura_bcccomunicilentani