Utilizza la versione mobile

Effetti Cambiari a Garanzia

A garanzia del rimborso di finanziamenti, la banca può accettare effetti cambiari a firma del cliente (obbligato principale) e di un terzo (avallante) o anche solo di un terzo.

Gli effetti cambiari a garanzia possono essere rilasciati “in bianco” ovvero con scadenza “a vista”.
In caso di mancato adempimento delle obbligazioni assunte con la sottoscrizione degli effetti cambiari, la banca può far elevare protesto e agire esecutivamente nei confronti degli obbligati, i quali rispondono con tutto il proprio patrimonio.

Principali rischi
Obbligo di rimborsare alla banca le somme garantite dagli effetti cambiari, in caso di mancato adempimento del finanziamento garantito.

Leggi il foglio informativo